IL PROGETTO

Image by Freepik

Lo sviluppo delle competenze verdi è diventato e sarà nel futuro prossimo la chiave per mantenere un valore aggiunto nell'economia sostenibile che l'UE si impegna a creare. È  evidente che sia la formazione professionale che le imprese devono adattarsi alle incertezze che il futuro porta e contribuire contemporaneamente alla società sostenibile.

L'importanza che le competenze verdi stanno acquisendo in questi tempi imprevedibili, in cui le richieste di un'operatività e un funzionamento più sostenibili sono sempre più pressanti e mutevoli, coinvolge anche il mondo dell'istruzione, se non addirittura il mondo della formazione professionale e dell'addestramento, essendo il settore dell'istruzione il più strettamente legato all'industria.

Le competenze verdi e l'economia sostenibile richiedono lo sviluppo di competenze di alto valore e di alta qualità nel settore della formazione professionale e delle piccole e medie imprese (PMI). Una mentalità agile e la prontezza al cambiamento sono immensamente importanti, più che mai, per promuovere e consentire il cambiamento verso un'economia sostenibile e verde.

Sensibilizzare i decisori sia nel settore dell'istruzione che in quello dell'economia sui problemi ambientali e sulle sfide legate ai cambiamenti climatici è fondamentale per modificare i comportamenti e guidare il passaggio verso l'introduzione della sostenibilità nei programmi di studio esistenti e lo sviluppo di nuove competenze verdi.

Il progetto e la partnership di Green Collider stanno lavorando su questi temi dal 2022 al 2024.

OBIETTIVI

Image by Freepik

L'obiettivo principale del progetto Green Collider è quello di esplorare e contribuire alla preparazione dei fornitori europei di IFP e delle PMI a introdurre i cambiamenti e le misure previste dal Green Deal europeo.

Gli obiettivi principali sono i seguenti:

  • Sensibilizzare sull'importanza dell'introduzione dei cambiamenti derivanti dal Piano europeo per il Green Deal sia nel settore della formazione professionale che in quello delle imprese.
  • Aumentare il livello di prontezza al cambiamento nel settore della formazione professionale e delle imprese (con particolare attenzione alle PMI).
  • Contribuire a colmare il divario tra le esigenze del mercato del lavoro e i programmi di formazione professionale nel campo del pensiero sostenibile e dell'economia circolare, stabilendo e rafforzando ulteriormente la cooperazione tra i fornitori di formazione professionale e il settore delle imprese.
  • Agevolare lo scambio transnazionale di conoscenze, il co-sviluppo delle competenze e la creazione di conoscenza.
  • Sviluppare strumenti e pratiche innovative per la formazione dei professionisti della formazione professionale e dei tutor aziendali, al fine di implementare il pensiero sostenibile e preparare gli studenti della formazione professionale alle future esigenze del mercato del lavoro, fornendo loro le competenze necessarie per avere un vantaggio competitivo una volta completati i loro programmi di formazione professionale.
  • Sviluppare strumenti sostenibili e trasferibili per implementare il pensiero sostenibile e sviluppare competenze verdi sia nella formazione professionale formale che informale.

 

RISULTATI

Le Masterclass
di Green Collider

La Green Collider Masterclass è composta da 4 moduli riguardanti le conoscenze teoriche e pratiche collegate al  pensiero sostenibile e lo sviluppo delle competenze verdi, arricchite da una serie di quattro brevi webinar nel febbraio 2023. La Green Collider Masterclass fornisce una varietà di conoscenze elementari e utilizzi pratici in modo che gli insegnanti e gli studenti della formazione professionale possano implementarli nel prossimo passo della risoluzione di un compito autentico tratto dalla vita reale e fornito dalle PMI.

VET-Business Green Cooperation Collider

Il VET-Business Green Cooperation Collider è un quadro concettuale che comprende diverse metodologie per la cooperazione tra formazione professionale e imprese, come ad esempio la ricezione di sfide dall'ambiente lavorativo reale analizzate nel contesto della formazione. Inoltre, nel Collider è previsto uno strumento di riflessione sotto forma di un gioco interattivo online, che può essere utilizzato anche in modo indipendente. Questo prodotto propone un'esperienza completa per insegnanti e studenti della formazione professionale in collaborazione con le PMI; li supporta nel massimizzare il potenziale dell'introduzione del pensiero sostenibile nell'ambiente di apprendimento e rappresenta quindi un'innovazione nell'ambito della formazione professionale.

Policy Paper di
Green Collider

Il "VET-Business Green Cooperation Collider" riassume il processo di apprendimento e formulazione delle politiche dall'approccio bottom-up progettato e prende in considerazione due questioni chiave: il ruolo degli insegnanti della formazione professionale nello sviluppo delle competenze verdi e del pensiero sostenibile attraverso la cooperazione tra formazione professionale, imprese e attività di apprendimento sul campo/lavoro di apprendistato, nonché come la diffusione di un curriculum basato sulle competenze e l'utilizzo del pensiero sostenibile e delle competenze verdi nel settore della formazione professionale possano colmare il divario tra le competenze richieste e quelle disponibili, e qual è il ruolo della formazione professionale in questo processo. L'obiettivo è di dare potere agli insegnanti e agli studenti della formazione professionale affinché si sentano sicuri nell'introdurre il pensiero sostenibile nell'ambiente didattico attraverso azioni politiche.

IL PARTENARIATO

created with mapchart.net

Erythrou Stavrou 28 & Karyotaki,
22131, Tripolis
Grecia
www.uop.gr

La Università del Peloponneso è stata istituita nel 2000, la cui sede si trova a Tripoli, in Grecia, ed è composta da 9 Scuole e 22 Dipartimenti accademici. Ha una popolazione studentesca di circa 25.000 persone. Offre studi in tutti i cicli dell'apprendimento: laurea, laurea magistrale, dottorato, nonché attività di apprendimento permanente e formazione professionale. L'obiettivo dell'istituzione e del funzionamento della Università del Peloponneso è il progresso dell'insegnamento, della ricerca e della crescita complessiva nella regione greca, con elevati standard di qualità riguardo ai contenuti degli studi, alla ricerca e all'insegnamento in linea con le esigenze di un'Università moderna a livello nazionale, europeo e internazionale. Università del Peloponneso è significativamente attiva nella ricerca, con circa 250 progetti di ricerca competitivi in corso (principalmente progetti internazionali e finanziati a livello nazionale), come ad esempio Horizon 2020, Erasmus+, Interreg, Programmi del Quadro di Riferimento Strategico Nazionale e molti altri.

 

Dimiceva 13
1504 Ljubljana
Slovenia
www.gzs.si

La Camera di Commercio e dell'Industria della Slovenia (CCIS) è un'organizzazione imprenditoriale indipendente, senza scopo di lucro e non governativa, che rappresenta gli interessi dei suoi membri (oltre 7000 aziende associate). Con quasi 170 anni di tradizione, è l'organizzazione imprenditoriale più influente in Slovenia. Le aziende associate alla CCIS provengono da tutti i settori e da tutte le regioni della Slovenia. La CCIS unisce 26 associazioni di settore, che rappresentano tutti i settori industriali importanti della Slovenia. La CCIS ha 13 sedi regionali in Slovenia. I dipendenti della CCIS forniscono know-how, competenze e conoscenze in un'ampia gamma di settori e argomenti. La CCIS ha lo status di Camera di Commercio rappresentativa ed è partner del governo nella preparazione di legislazioni e strategie politiche. La CCIS è membro di numerosi organi governativi, consigli e comitati, fornendo know-how e competenze in vari campi, nell'ambito dell'istruzione e dell'apprendimento.

Raval de Sant Pere, 1, entresuelo 43201 Reus, Tarragona
Spagna
www.domspain.eu

DomSpain (DS Formacio) è un'azienda di formazione e consulenza attiva a livello nazionale e internazionale. Offre una varietà di servizi al settore pubblico e privato della Spagna e partecipa attivamente a programmi internazionali attraverso una rete consolidata di partner all'estero. DomSpain è impegnata nell’EU Pact for Skills. I corsi e le formazioni vengono realizzati presso i nostri locali e presso 6 centri civici e 5 scuole primarie e secondarie della provincia di Tarragona. Impieghiamo 40 educatori e contiamo circa 1400 studenti ogni anno accademico. DomSpain è membro dell'International E-Learning Association, una rete internazionale di professionisti, ricercatori e studenti di e-learning. Si concentra anche sul rafforzamento delle capacità di piccole imprese e organizzazioni, oltre che sul volontariato, lavorando su questioni sociali e coinvolgendo in tutte le attività tutti i membri della comunità, inclusi datori di lavoro e funzionari governativi a tutti i livelli.

Via Pietra Pinta, 31 Cori, Latina
Italia
www.tasteroots.bio

Taste Roots Cooperative Society è una start-up fondata nel luglio 2017 che si focalizza principalmente sullo sviluppo rurale digitale e sulla creazione di attività di branding turistico per diverse imprese. La sua area di lavoro è la contea di Latina, nella parte meridionale di Roma. Taste Roots è stata creata per combinare l'esperienza nello sviluppo aziendale, nella comunicazione digitale, nella gestione dei progetti e nella formazione acquisita dai membri fondatori. Queste esperienze sono state accumulate durante le attività/progetti svolti come liberi professionisti nel campo della formazione/istruzione dei giovani e degli adulti, nonché nella gestione di progetti europei (front desk, raccolta fondi, comunicazione del progetto, consegna dei risultati, ecc.). Taste Roots ha una significativa esperienza nel settore dell'economia verde, in quanto attualmente sta sviluppando un servizio web-app per valutare l'ecosostenibilità nei processi gestionali delle imprese, valutando fondamentalmente diversi aspetti e sfaccettature del consumo energetico, della formazione del personale, delle strategie aziendali, dell'uso della tecnologia, dei processi di automazione e così via.

Geidorfplatz 2
8010 Graz
Austria
www.auxilium.co.at

Auxilium è un'associazione di ricerca e sviluppo senza scopo di lucro con sede a Graz, in Austria, il cui obiettivo principale è migliorare lo scambio culturale e educativo tra organizzazioni e istituzioni in Europa. Dal 2004, Auxilium ha partecipato a numerosi progetti di cooperazione e scambio e a partenariati strategici nei settori dell'istruzione, della cultura, della salute e delle scienze sociali per sostenere gli obiettivi principali dell'associazione. Sulla base di ciò, Auxilium ha accumulato una vasta esperienza e ha sviluppato una vasta competenza nella pianificazione e nell'attuazione di progetti di cooperazione europea transnazionale. Auxilium ha partecipato a più di 45 progetti di cooperazione europea in diversi programmi di finanziamento, occupandosi principalmente dello sviluppo pedagogico e della gestione della qualità del progetto.

Podlubnik 1b
4220 Škofja Loka
Slovenia
www.scsl.si

Il Šolski center Škofja Loka (Centro Scolastico Škofja Loka) è situato nella regione di Gorenjska, nella parte nord-occidentale della Slovenia. È un'organizzazione educativa pubblica e senza scopo di lucro. La tradizione del nostro Centro Scolastico risale all'anno 1889, quando fu istituita una scuola per artigiani a Škofja Loka. All'interno del centro ci sono tre scuole indipendenti, che forniscono istruzione e formazione, sia agli studenti che agli adulti, in vari settori tecnici e a vari livelli professionali. Il Centro Scolastico Škofja Loka ha quattro unità organizzative: la Scuola Secondaria di Ingegneria Meccanica, la Scuola Secondaria di Ingegneria del Legno, il Collegio Professionale e il Centro di Educazione Aziendale.

Csengery u. 9.,H-8800 Nagykanizsa
Ungheria
www.europaconsortium.eu

Europa Consortium è un'organizzazione non governativa che sostiene attivamente la propria regione con progetti di innovazione sociale, gioventù, istruzione, protezione della natura e dell'ambiente, turismo e sviluppo regionale. I suoi collaboratori vantano una lunga esperienza nella gestione di progetti finanziati dall'UE. L'organizzazione fornisce servizi di gestione dei progetti durante l'intero ciclo di vita del progetto, offre formazione in azienda e in piccoli gruppi, nonché soluzioni di coaching per lo sviluppo e la gestione dei progetti. L'organizzazione ha una rete consolidata con decisori locali, regionali e nazionali e altri attori interessati. I suoi esperti sono coinvolti anche in attività di pianificazione regionale e territoriale. Europa Consortium è in grado di rivolgersi in modo efficace a un gran numero di professionisti e di diffondere informazioni su varie iniziative.

NOTIZIE

Cliccare per scaricare il PDF

Cliccare per scaricare il PDF

Cliccare per scaricare il PDF